Croazia

Il Mediterraneo com’era una volta. Lo slogan dell'Ente Nazionale Croato per il Turismo non descrive la nostra terra in tutta la sua completezza, tuttavia indica ciò per cui la Croazia e più rinomata al mondo, ovvero per il sole, il mare ed una splendida costa.

La bella stagione è l'ideale per esplorare una delle zone di Europa ecologicamente più intatte, ad impreziosirla c'è il colore azzurro-blu dell'Adriatico e una costa che con 1.246 isole la colloca tra le più frastagliate al mondo. La Croazia ha inoltre otto parchi nazionali. Con Risnjak, Paklenica, i laghi di Plitvice e il Velebit settentrionale in montagna e con le isole Incoronate, Mljet, Brioni e le cascate della Krka nella zona costiera, la Croazia si conferma come perla di bellezza naturale. Del suo patrimonio culturale parlano i numerosi musei, palazzi e le chiese che sono un capitolo irrinunciabile della lista dei patrimoni mondiali UNESCO.

Sebbene la capitale Zagabria, i fertili campi ed i laghi del nord continentale e del nordest, le boscose montagne in Lika e Gorski kotar siano altrettanto belle e degne di attenzione, lo slogan dell'inizio suggerisce al turista che sulla nostra costa passerà una vacanza ancora migliore. L'ambiente protetto, l'architettura centenaria, il clima favorevole ed il mare pulito impreziosiscono in misura maggiore o minore le città e le isole dell'Adriatico. Pola, Zara, Sebenico, Spalato, Dubrovnik, Lussino, Cherso, Arbe, Murter, Brazza, Lesina, Lissa, Curzola sono solo una parte della lista.

Orgoglio della costa croata sono le sue splendide e variegate spiagge. Rocciose, ghiaiose, sabbiose, basse, profonde, con più o meno ombra, affascinano anche gli ospiti più esigenti. Senza grandi onde e forti correnti marine, l'Adriatico sin dai tempi antichi ha rappresentato un'importante via navigabile per molte culture antiche. La Croazia conta oltre 50 marina che dispongono di circa 16.000 ormeggi in mare e 8.500 posti nei porti al secco. Secondo la posizione differiscono per numero di ormeggi ma anche per i servizi che offrono. Comunque, che si tratti di grandi città o piccole baie insulari, ciò che li accomuna è il trovarsi in località protette.

In estate la Croazia offre alloggio in numerosi hotel, villaggi, case private, aziende agricole e in appartamenti di lunga tradizione. Si distingue particolarmente per la qualità dei suoi campeggi dislocati lungo tutta la costa. In Croazia quasi il 25% dei pernotti turistici avviene nei campeggi. La cultura del campeggio in Croazia esiste dagli albori di questa pratica turistica nel mondo. Ma non solo, data la sua posizione e la grande diversità ambientale che i campeggiatori apprezzano particolarmente, la Croazia è spesso indicata come destinazione di campeggio europea numero 1. Ha innalzato il suo grado di qualità nel momento in cui i campeggi hanno inserito proposte aggiuntive, case mobili, camere, appartamenti. Nonostante la qualità sia di livello mondiale, i prezzi del campeggio sono tra i più convenienti del Mediterraneo. In questo racconto sulla Croazia, l'isola Murter occupa un posto importante, offrendo su una piccola superficie tutto ciò che di meglio la Croazia propone ai suoi ospiti.